Informazioni generali

Camere

L’Istituto dispone di camere singole e di camere doppie.

  • Ogni camera è provvista di (pro Residente): un armadio, un letto, un comodino, una sedia con un tavolo.
  • Se le contingenze lo permettono, i Residenti possono portare nella propria camera dei piccoli mobili, la radio, la televisione e oggetti personali, gli stessi al termine del soggiorno devono essere portati via. Non sono accettati oggetti che potrebbero potenzialmente mettere in pericolo il Residente o impedirne una corretta presa a carico da parte del personale curante.

Qualora per motivi organizzativi e infermieristici vi fosse la necessità, la Direzione ha diritto a richiedere il trasferimento di camera del Residente all’interno della struttura.

Effetti personali

Il Residente deve portare i propri indumenti personali e il necessario per la toilette. Gli articoli destinati all’igiene personale (articoli da toilette quali sapone, bagno schiuma, shampoo, rasoio, sapone da barba, deodorante, crema estetica e idratante, pettine, spazzolino da denti, dentifricio, scatola per dentiera e relative pastiglie, ecc.) sono a completo carico del Residente il quale deve personalmente provvedere al relativo acquisto.

Ogni eventuale danno al guardaroba o a oggetti del Residente dovranno essere tempestivamente segnalati alla/al capo-reparto e alla Direzione. La CPA risarcisce il danno unicamente in caso di colpa grave o dolo imputabile ai collaboratori dell’Istituto. È escluso ogni tipo di risarcimento in caso di smarrimento di oggetti personali.

Argent de poche, oggetti personali e di valore

Il Residente necessita solo di piccole somme in contanti per cui esortiamo a non lasciare denaro in camera. È possibile creare un fondo deposito presso il centralino di Faido dal quale è poi possibile prelevare all’occorrenza del denaro.

La Casa per anziani non si assume nessuna responsabilità in caso di perdita o di furto di soldi o gioielli. Per tutti gli oggetti di valore consigliamo il deposito presso la persona di riferimento, i famigliari od un Istituto bancario. In ogni caso questi beni dovranno essere assicurati dal Residente a suo completo carico. È escluso ogni tipo di risarcimento in caso di smarrimento di oggetti di valore.

Telefono

Ogni camera è dotata di un telefono raggiungibile direttamente dall’esterno attraverso il numero diretto della camera (da richiedere in segreteria o in reparto). Le chiamate telefoniche non effettuate direttamente al numero diretto della camera devono essere limitate ai casi di effettiva urgenza.

Per l’utilizzo del servizio di telefonia l’Istituto può richiedere un canone mensile che permette di telefonare liberamente in tutta la Svizzera. Le chiamate all’estero o verso numeri che prevedono una sovrattassa saranno fatturate mensilmente.

Televisione

Strutture di Faido e Prato Leventina

Ogni residente può installare nella propria camera un televisore. Per ragioni di sicurezza non è permesso l’utilizzo di televisioni a tubo catodico.

Per l‘abbonamento per la ricezione di canali via cavo occorre rivolgersi alla ricezione, le tasse sono a carico del Residente e sono fatturate direttamente dalla Cablecom.

Il residente non deve pagare privatamente il canone radiotelevisivo. Chi ricevesse la fattura dalla società di riscossione deve segnalare all’Ufficio Controllo Abitanti che risiede in casa per Anziani.

Struttura di Giornico

Le camere della struttura di Giornico sono dotate di un televisore allacciato a un sistema di ricezione via satellite. I residenti che desiderano disporre del servizio devono comunicarlo ai responsabili di reparto. Il servizio ha un costo di Fr.20.--/mese (televisore compresa la ricezione dei canali).

Il residente non deve pagare privatamente il canone radiotelevisivo. Chi ricevesse la fattura dalla società di riscossione deve segnalare all’Ufficio Controllo Abitanti che risiede in casa per Anziani.

Fumo

In ossequio alle disposizioni cantonali, vige il divieto assoluto di fumare in tutti gli ambienti della casa per Anziani. È quindi vietato fumare nelle camere, ai piani di cura, negli spazi comuni e all’interno delle strutture in generale. Il divieto concerne i Residenti, i visitatori e il personale.

Segnaliamo che tutte le strutture sono dotate di un sistema antincendio con rilevatori di fumo sensibili anche al fumo delle sigarette. In caso d’allarme il sistema antiincendio allerta la centrale d’intervento della polizia, che, in certe fasce orarie, innesca direttamente l’intervento degli enti di soccorso. L’intervento degli enti di soccorso, anche in caso di falso allarme, potrebbe generare dei costi rilevanti. In caso l’intervento dei soccorsi fosse causato dal non rispetto del divieto di fumare l’Istituto si riserva il diritto di addebitare eventuali costi al responsabile. Per i danni a cose o a persone causati dalla trasgressione a questo divieto, la Casa anziani non si assume nessuna responsabilità.

Pasti (residenti)

I pasti sono serviti sia nel salone al pian terreno, sia nei soggiorni nei reparti. In presenza di particolari condizioni fisiche o psichiche e in via eccezionale, in camera. Al riguardo, la decisione è di competenza infermieristica.

Nel caso in cui un Residente deve sottostare ad una dieta particolare, i famigliari devono attenersi alle direttive mediche. Prima di consegnare cibi o bevande al Residente stesso si deve avvisare l’infermiera per accertarne la compatibilità con le disposizioni mediche.

Orario visite

Non ci sono di principio limitazioni d’orario per le visite. Invitiamo tuttavia ad evitare le visite prima delle 10:00 in quanto vengono fornite le cure nelle camere.

Le porte d’entrata vengono chiuse alle ore 20:00. È possibile rimanere al di fuori di questi orari avvisando l’infermiera responsabile di turno.

Pranzi e cena (visitatori)

È possibile per parenti e amici fermarsi a pranzo o a cena con il proprio caro nella sala da pranzo principale. Per motivi organizzativi è gradita la riservazione presso il centralino (091 873 55 55, orari ufficio) con un preavviso di 3 giorni indicando giorno della visita, pranzo o cena e numero di visitatori.

L’accesso e la permanenza nelle sale da pranzo nei reparti è consentito solamente ai famigliari/amici che imboccano il proprio caro, ciò allo scopo di non arrecare disturbo agli altri Residenti.

Derrate alimentari per residenti provenienti dall’esterno

Per motivi di sicurezza alimentare preghiamo coloro che dovessero portare delle derrate alimentari al proprio caro di avvisare il personale così da potere ossequiare le norma d’igiene imposteci dal Laboratorio Cantonale. Ricordiamo che nelle camere non vi sono frigoriferi, è dunque importante che quanto portato sia conservabile a temperatura ambiente.

Servizio bar

È disponibile un bar dove è possibile acquistare bibite e snack (giorni e orari di apertura sono esposti direttamente al bar). I residenti hanno la possibilità di pagare le consumazioni sia in contanti sia a credito, in questo caso i costi saranno addebitati mensilmente assieme alla retta.

Dei distributori automatici di snack, bibite calde e fredde sono sempre a disposizione.

Distribuzione della corrispondenza

La corrispondenza intestata al Residente sarà distribuita direttamente nelle camere; l’Istituto non si assume nessuna responsabilità su eventuale corrispondenza andata persa. Si consiglia di reindirizzare tutta la corrispondenza alla persona di riferimento.

Giornali

I giornali intestati alla casa per Anziani sono disponibili nel salone zona bar/soggiorno al PT e sono usufruibili da tutti i Residenti. Possono essere consultati anche in altro luogo ma dovranno tuttavia essere riportati appena terminata la lettura.

Funzioni religiose, servizio spirituale

Le strutture dispongono di una cappella liberamente accessibile. Gli orari delle Sante Messe sono consultabili direttamente nelle strutture.

Parrucchiere / Pedicure

Le prestazioni sono eseguite da personale esterno all’Istituto e i relativi costi fatturati al Residente mensilmente assieme alla retta.

Servizio lavanderia

La biancheria da bagno e da toilette come pure quella da letto è fornita dall‘Istituto.

Etichette vestiti Ospiti

Il servizio lavanderia lava e stira la biancheria di tutti i Residenti. Al fine di poter riconsegnare la biancheria al Residente è necessario che tutti i capi siano provvisti di etichette resistenti ai cicli di lavaggio.

Prima dell’entrata del Residente nel nostro Istituto la ricezione provvede ad ordinare le etichette con nome e cognome del Residente ad una ditta esterna; esse sono fatturate al Residente al prezzo di costo (set da 144 pezzi: Fr.20,45). I Residenti o le persone di riferimento hanno la possibilità di provvedere loro stessi alla cucitura delle etichette che devono essere cucite in posti ben visibili (colletto, bordo vita dei pantaloni, ecc…) inoltre, per evitare disagi al Residente e per evitare che l’etichetta sia strappata durante il lavaggio e l’asciugatura occorre che sia cucita su tutti e 4 i lati.

Qualora un ospite o un parente lo desiderasse, la cucitura delle etichette può essere commissionata al servizio di lavanderia del nostro Istituto; la prestazione sarà fatturata 20.-- Fr./ora.

L’Istituto non si assume alcuna responsabilità per la perdita di capi non contrassegnati.

Capi delicati

Per questioni d’igiene l’Istituto si avvale di metodi di lavaggio industriali non adatti a capi delicati in seta, lana, Cashmere, Lana Merino, ecc.; tali capi devono essere presi in consegna e lavati dalla persona di riferimento.

L’Istituto sconsiglia l’utilizzo di capi delicati e in ogni caso non si assume nessuna responsabilità in caso si dovessero rovinare durante il lavaggio: è esclusa qualunque forma di risarcimento o sostituzione.

Animali da compagnia

Per ragioni di sicurezza i cani possono accedere alla struttura e ai giardini solamente se tenuti al guinzaglio. Il padrone è responsabile degli eventuali danni causati dall’animale.

Per motivi d’igiene cani anche di piccola taglia non possono salire su sedie, poltrone o tavoli.

Ai residenti non è di principio permesso tenere in camera animali.

 


Copyright © 2019 Istituto Leventinese per anziani Santa Croce. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.